Tensione a Napoli alla Conferenza nazionale del Lavoro del Pd con gli operai della Irisbus | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
venerdì , 20 ottobre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Tensione a Napoli alla Conferenza nazionale del Lavoro del Pd con gli operai della Irisbus

Momenti di tensione si sono verificati a Napoli in occasione dell’apertura della Conferenza nazionale per il lavoro del Pd, Un gruppo di lavoratori della Irisbus sono stati bloccato dal servizio d’ordine del Pd.

Image

Si sono verificati momenti di tensione all’apertura  della Conferenza nazionale per il lavoro del Pd a Napoli all’arrivo di un gruppo di lavoratori della Irisbus di Flumeri (Avellino), ex azienda del gruppo Fiat chiusa da settembre 2011. Gli operai avevano un incontro programmato con il segretario del Pd Pier Luigi Bersani in tarda mattinata, ma sono stati bloccati dal servizio d’ordine del Pd. Sono seguiti momenti di tensione ed è nato subito un pesante alterco verbale nel quale sono volate parole molto dure nei confronti della dirigenza del Pd, e sono anche state rivolte minacce di ricordarsi del comportamento tenuto al momento del voto.

“Siamo stati invitati da voi alla conferenza adesso avete paura di farci entrare. Ma abbiamo capito da tempo da che parte state”, ha attaccato un operaio della Irisbus. Dopo una mediazione del segretario del Pd di Avellino, Caterina Lengua, gli operai sono stati convinti ad abbandonare lo striscione sul quale era scritto “Non molleremo. La lotta continua” e ad entrare nella sala delle conferenze in ordine sparso. Nella tarda mattinata è stato poi confermato l’incontro con il segretario nazionale del Pd. I 700 operai della Irisbus, unica azienda italiana che produce autobus, chiedono l’approvazione del piano nazionale trasporti per riportare nella fabbrica irpina le commesse per la costruzione degli autobus delle aziende pubbliche.

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top