Turchia. Primo maggio di scontri in piazza TaksimTribuno del Popolo
venerdì , 28 luglio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Turchia. Primo maggio di scontri in piazza Taksim

Giornata di passione a Istanbul, in Turchia, dove il governo autocratico di Erdogan aveva vietato manifestazioni per il Primo maggio in piazza Taksim, luogo simbolo dell’opposizione antigovernativa. I manifestanti hanno sfidato il divieto e la polizia ha caricato usando lacrimogeni e proiettili di gomma.

Brutto Primo maggio a Istanbul, o bello, a seconda della prospettiva da cui lo si guarda. Era infatti già grave di per sè che il governo sempre più autocratico di Erdogan avesse vietato concentramenti e manifestazioni in piazza Taksim, il luogo simbolo delle proteste antigovernative della scorsa estate, quando la polizia aveva brutalmente represso la piazza nella quasi totale indifferenza dei media, sempre attenti invece a enfatizzare scontri e violenze nei paesi “non allineati”. I manifestanti però non hanno voluto rinunciare a festeggiare la storica festa del Primo maggio in piazza Taksim e hanno sfidato il divieto governativo, scatenando la durissima reazione delle forze dell’ordine che hanno subito caricato con lacrimogeni, cannoni ad acqua e proiettili di gomma. Insomma una reazione spropositata che però non fa scalpore come i fatti in Venezuela, solo per fare un esempio. Il Primo Maggio era stato dichiarato festa nazionale nel 2009, prima era sempre stato un giorno ad alta tensione, basti pensare che proprio in piazza Taksim, nel lontano 1977, ben 34 persone rimasero uccise da spari esplosi da un edificio.  In tutto il Paese comunque si sono svolte manifestazioni con l’opposizione che non si rassegna all’involuzione autocratica che Erdogan ha dato alla Turchia. Il governo di Erdogan era stato oggetto di diversi scandali tra cui una vera e propria Tangentopoli turca, ma alla fine Erdogan è uscito vincitore nelle ultime contestate elezioni, confermandosi così l’unico padrone ad Ankara.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top