Ucraina. Almeno 80 soldati si arrendono ai filorussi a Lugansk. Elicottero abbatuto a SlavyanskTribuno del Popolo
venerdì , 24 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Ucraina. Almeno 80 soldati si arrendono ai filorussi a Lugansk. Elicottero abbatuto a Slavyansk

Ancora una giornata di aspri combattimenti nel Donbass con l’esercito di Kiev che continua, inesorabile, a martellare le città dell’Est. Dopo il bagno di sangue di Donetsk però circa 80 soldati ucraini si sono arresi ai filorussi a Lugansk, mentre un elicottero di Kiev con 14 soldati a bordo è stato abbattuto a Slavyansk.

Si continua a combattere senza sosta in Ucraina dell’Est dove il neopresidente Poroschenko non vuole saperne di richiamare l’esercito ucraino dal Donbass. Ieri e l’altro ieri erano stati i giorni del sangue, con decine di vittime civili a Donetsk e a Slavyansk uccisi dagli elicotteri e dalle truppe di Kiev che non hanno risparmiato nemmeno i filorussi feriti che venivano trasportati, a quanto riferito da RT.COM, su camion contrassegnati dalla croce rossa. Oggi però i filorussi sembrano essere riusciti a imbastire una reazione e la guerra civile divampa in tutto il Donbass, rischiando ormai che si assista a una nuova escalation militare. Secondo quanto riferito da varie agenzie nella giornata di oggi almeno 80 soldati ucraini si sarebbero arresi ai combattenti separatisti filorussi nella periferia di Lugansk. Lo avrebbe confermato lo stesso comandante dell’esercito autonomista Gennady Tsepkalo. Nella serata di ieri nella zona c’erano stati violentissimi scontri, e i miliziani filorussi sono riusciti ad arrestare l’avanzata dell’esercito di Kiev, che avrebbe subito anche alcune perdite. Non solo, a Slavyansk, la roccaforte dei filorussi, almeno 14 soldati ucraini sono rimasti uccisi a seguito dell’abbattimento di un elicottero da guerra, come peraltro confermato anche dall’attuale presidente ucraino Aleksandr Turchinov. Nell’elicottero al momento dell’abbattimento si trovava anche  Vladimir Kulchitsky, capo del dipartimento di addestramento speciale nella Guardia Nazionale d’Ucraina. Ma l’esercito ucraino ha anche colpito duro a Slavyansk, dove alcuni colpi di artiglieria hanno colpito un asilo ferendo 9 civili tra cui un bambino di soli quattro anni. 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top