Ucraina e Nato sempre più vicineTribuno del Popolo
sabato , 22 luglio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Ucraina e Nato sempre più vicine

Stanno per cominciare le manovre per il Trident Juncture 2015, la grande esercitazione che comincerà il 3 ottobre e a cui parteciperanno i 16 paesi Nato più tre partner tra cui ovviamente l’Ucraina. E tali manovre ovviamente contribuiscono a creare il gelo con la Russia. 

Il 3 ottobre comincerà l’esercitazione chiamata Trident Juncture 2015 ma non sarà certo l’unica attività della Nato in questo periodo. Sono in particolare proprio gli Stati Uniti a premere l’acceleratore nel coinvolgimento soprattutto degli altri paesi dell’Est che servono evidentemente a creare un cordone di sicurezza intorno a quella che per Washington è la prima minaccia in assoluto:la Russia. Tra questi paesi ovviamente c’è l’Ucraina, e infatti proprio la Nato come ci ricorda il sempre ottimo Manlio Dinucci su “Il Manifesto” “addestra e arma da anni forze neonaziste (usate per il putsch di piazza Maidan e poi inquadrate nella Guardia nazionale) e ora anche le forze armate” in Ucraina. Ma non solo, gli americani si mostrano molto attivi in Europa ultimamente come a voler fare una esibizione di forza di fronte ai russi. Del resto lo stesso segretario della Nato Stoltenberg ha detto chiaramente che sono stati attivati ben sei nuovi quartieri generali in Lituania, Estonia, Lettonia, Polonia, Romania e Bulgaria, una vera e propria cintura di contenimento nei confronti della Russia. Non solo, controllori di volo e piloti Nato in questi giorni cominceranno in Repubblica Ceca la “Ample Strike” in cui simuleranno vari attacchi aerei, non proprio segnali di pace insomma. Tali operazioni dipendono tutte al Comandante supremo alleato in Europa, che è sempre un generale Usa nominato dal Presidente, oggi il generale Breedlove. Insomma, sembra quasi che gli Stati Uniti intendano mostrare i muscoli sulla questione ucraina e lo facciano senza nessun timore delle conseguenze. Invitare l’Ucraina negli addestramenti Nato infatti potrebbe essere visto dal Cremlino come una gravissima provocazione.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top