Ucraina. Fa paura il "Piano B" di PoroschenkoTribuno del Popolo
lunedì , 23 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:
Ucraina. Fa paura il “Piano B” di Poroschenko

Ucraina. Fa paura il “Piano B” di Poroschenko

Qualora la proposta di tregua del presidente ucraino Poroschenko non dovesse portare i risultati attesi, ecco che Kiev avrebbe un “piano B” per riconquistare il sud-est dell’Ucraina. E dato che Mosca non ci sta, la tensione è alle stelle. 

Il governo di Kiev con una mano sta continuando a colpire il Sud-Est dell’Ucraina, con l’altra prova a fare proposte di pace, ma è chiaro che più che proposte si tratta di veri e propri diktat del presidente Poroschenko. Anche per questo motivo la Russia ha voluto non accettare le proposte di Kiev, che continuano a escludere da ogni trattativa i separatisti filorussi definiti alla stregua di “terroristi” anche se ormai giornalisti e osservatori hanno mostrato che si tratta di cittadini che vogliono difendere le loro case dall’esercito di Kiev. La cosa inquietante è che Poroschenko ha detto di avere anche un piano B nel caso le sue proposte per una tregua dovessero rimanere inascoltate. In modo inquietante Poroschenko infatti sul suo sito web ha detto chiaramente di avere un dettagliato piano di riserva nel caso l’attuale piano di pace dovesse fallire. Attualmente c’è un cessate il fuoco in Ucraina dell’Est che però viene bellamente ignorato da entrambe le parti soprattutto nelle zone di confine con la Russia. Del resto Poroschenko aveva autorizzato le sue unità militari a rispondere al fuoco se attaccate, ma l’esercito nelle ultime ore ha anche utilizzato artiglieria e attacchi aerei. Dal conto suo Mosca continua a far notare come sia una contraddizione parlare di pace senza coinvolgere le parti in causa, ovvero le milizie armate filorusse. Non solo, la Russia ha anche detto di non ritenere realistico il piano di pace anche perchè un villaggio in territorio russo è stato colpito dai mortai ucraini. Anche per questo il Cremlino ha allarmato 65.000 soldati russi per difendere il confine .

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top