Ucraina. Mosca attacca gli Usa: "Ci rimproverano quello che fanno loro"Tribuno del Popolo
domenica , 28 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Ucraina. Mosca attacca gli Usa: “Ci rimproverano quello che fanno loro”

La tensione rimane altissima in Ucraina dove in tutto l’Est del Paese continuano le agitazioni filorusse con Kiev sempre più incapace di gestire la situazione. In tutto questo Washington come al solito accusa Mosca di ingerire ma Lavrov non ci sta e rilancia: “Ci rimproverano quello che fanno loro”.

L’Ucraina orientale è nel caos, non solo, il governo di Kiev appare totalmente incapace di gestire la situazione e si teme che nelle prossime ore la situazione potrebbe precipitare. A Lugansk, vicino al confine con la Russia, la sede locale dei servizi segreti è stata presa da gruppi filorussi che hanno issato la bandiera della Russia sull’edificio. Il governo provvisorio di Kiev, che ricordiamo si è imposto con la forza, ha concesso un ultimatum di 48 ore scaduto il quale procederà con ogni mezzo a riportare la calma. Davvero bizzarro dal momento che in piazza Maidan i manifestanti sono rimasti per settimane attaccando la polizia fino al rovesciamento del governo. Il segretario di Stato statunitense, John Kerry, ha accusato Mosca di avere inviato “agenti e provocatori russi inviati per creare il caos” in Ucraina, le consuete accuse di matrice americana che però questa volta hanno visto l’aspra reazione del ministro degli Esteri russo Lavrov: “Ci rimproverano quello che fanno loro. Sembra che descrivano la situazione di cinque mesi fa a piazza Maidan a Kiev“. In effetti John Kerry è lo stesso che in occasione della crisi siriana aveva detto di avere prove incontrovertibili contro Assad in relazione alle responsabilità dell’attacco chimico, tutte clamorose falsità che si è guardato bene dal commentare. Intanto in tutta l’Ucraina dell’Est la situazione rimane esplosiva con scontri tra filorussi e filoMaidan a Mikolaiv, dove ci sono stati una ventina di arresti e diversi feriti. Intanto la domanda fatta da Lavrov rimane sullo sfondo: come mai agli Usa viene permesso quello che viene negato agli altri?

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top