Un inglese su cinque si vergogna a "farsi vedere con un libro"Tribuno del Popolo
mercoledì , 25 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:
Un inglese su cinque si vergogna a “farsi vedere con un libro”

Un inglese su cinque si vergogna a “farsi vedere con un libro”

Sembra una barzelletta ma non lo è: secondo una ricerca del National Literary Trust circa un inglese su cinque avrebbe vergogna di farsi vedere con un libro in mano.

La realtà rovesciata: è quella che si vive in Gran Bretagna dove, secondo uno studio del National Literary Trust, è emerso che un inglese su cinque addirittura si vergognerebbe a farsi anche solo vedere con un libro in mano. Una sorta di paradosso che dovrebbe farci vedere quanto in basso si sta spingendo la nostra civiltà, ancor più che la Gran Bretagna viene vista da molti italiani in modo superficiale come un “modello” a priori da seguire. Alla ricerca del Nlt hanno partecipato 35.000 ragazzi di 188 scuole, e solo un quarto di loro ha ammesso di sfiorare un libro ogni tanto. Cifre drammatiche, ancor più che solo nel 2005 erano uno su tre i ragazzi che ammettevano la “pericolosa” passione per la lettura. Chiaramente secondo lo studio quelli che leggono più libri sono anche quelli che vanno meglio a scuola. Insomma la lettura sta diventando progressivamente un disvalore, e non da poco, e le istituzioni inglesi come quelle di molti paesi occidentali stanno facendo poco o nulla per invertire la tendenza. Inutile dire che invece leggere dovrebbe essere normalità e non motivo di vergogna, ma nella società di internet e delle immagini, forse leggere diventerà “un atto rivoluzionario”.

photo credit: <a href=”http://www.flickr.com/photos/paolomargari/3551552239/”>Paolo Margari</a> via <a href=”http://photopin.com”>photopin</a> <a href=”http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/2.0/”>cc</a>

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top