Un’economia che cambia...anche con i libri!Tribuno del Popolo
lunedì , 23 ottobre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Un’economia che cambia…anche con i libri!

Italiani , popolo di scrittori e drammaturghi, nazione di prosa e poesia che prima che dalla storia nasce dalla letteratura ma … quanto si legge in Italia?

Fonte: Oltremedianews

Photo Credit

È un comunicato dell’Istat ad aggiornarci sul mercato dei libri nel nostro paese: sono numeri che fanno ragionare sull’educazione alla cultura, e ci aiutano sul capire come sta evolvendosi l’economia di alcuni settori, in questo caso l’editoria.

Nel 2012 il numero dei lettori è sostanzialmente stabile ( 46%), ma la pubblicazione editoriale ha risentito della crisi già dal 2011: i titoli pubblicati si riducono del 9,4% e le tirature del 5,9%.

Secondo gli editori, i principali fattori di ostacolo alla lettura dei libri sono: la mancanza di efficaci politiche scolastiche di educazione alla lettura, (46,3%), il sostegno inadeguato alla piccola editoria (31,5%) e i bassi livelli culturali della popolazione (37,2%), cui vanno aggiunti, per un editore su quattro, costi al pubblico troppo elevati.

Ma sempre tramite questo comunicato possiamo osservare come cresca la quota di cyber-readers, cioè persone che tramite PC, portatili, ebook readers, stanno trasformando l’economia editoriale: sempre meno cartacea, sempre più informatizzata.
Un dato impressionante ci fa capire la portata che ha raggiunto questo fenomeno: circa 14 milioni e 500 mila persone utilizzano Internet per leggere giornali, news o riviste on line; oltre 1 milione e 900 mila comprano on line libri, giornali, riviste o e-book.

È questo il paradigma dell’economia italiana, europea, mondiale: è l’era del digitale che travolge l’occupazione, le piccole distribuzioni ( nel caso dell’editoria si accennava alle piccole librerie indipendenti) e l’artigianato…proprio i capisaldi del nostro sistema produttivo.

 Alessandro Pratesi

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top