Unicef: Cuba ha azzerato la malnutrizione infantileTribuno del Popolo
giovedì , 30 marzo 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Unicef: Cuba ha azzerato la malnutrizione infantile

Secondo l’ultimo rapporto Unicef Cuba sarebbe l’unico Paese di Caraibi e America Latina ad aver completamente eliminato la malnutrizione infantile.

photo credit: <a href=”http://www.flickr.com/photos/pietroizzo/275682574/”>pietroizzo</a&gt; via <a href=”http://photopin.com”>photopin</a&gt; <a href=”http://creativecommons.org/licenses/by-nc-sa/2.0/”>cc</a&gt;

Ogni anno l’Unicef pubblica un rapporto intitolato: “Progressi per l’infanzia, un equilibrio sulla malnutrizione” che traccia una sorta di fotografia mondiale dello stato della povertà e della malnutrizione infantile. Anche quest’anno ci sono sorprese dal momento che il rapporto ha stabilito che esistono attualmente nel mondo 146 milioni di bambini sotto i cinque anni con gravi problemi di malnutrizione. Secondo il rapporto, il 28% di questo totale sono in Africa, il 17% in Medio Oriente, il 15% in Asia, il 7% in America Latina e nei Caraibi, il 5% in Europa e del 27% in altri paesi in via di sviluppo. Curiosamente però esiste solo un Paese che è stato capace di eliminare completamente la malnutrizione infantile, stiamo parlando di Cuba, isola che nonostante un’embargo ingiusto e immotivato continua a migliorare le condizioni di vita dei suoi cittadini, con particolare attenzione ai più poveri e ai più deboli. Dati, quelli del rapporto, che mostrano in modo incontrovertibile la sterilità di alcune accuse che vengono lanciate a Cuba e che non tengono conto della realtà. Tanti paesi a parole promettono di difendere i diritti umani e di voler combattere la povertà, Cuba, parlando poco ma agendo seriamente, può vantarsi di esserci riuscita.

GUARDA IL RAPPORTO http://www.unicef.org/infobycountry/cuba_statistics.html

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top