Uruguay. Legalizzazione della marijuana a un passo | Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
domenica , 23 luglio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Uruguay. Legalizzazione della marijuana a un passo

L’Uruguay starebbe per prendere una decisione clamorosa: la legalizzazione della marijuana. La misura è stata messa a punto dal governo di Montevideo per contrastare il traffico di droga, e quello dell’Uruguay potrebbe essere un esempio per tutto il Sudamerica.

Una svolta per quanto riguarda la legalizzazione della marijuana arriva dall’Uruguay, piccolo paese del Sudamerica, che avrebbe progettato un piano per legalizzare la marijuana al fine di contrastare il traffico di droga, purtroppo uno dei problemi più gravi del continente.  Nei prossimi giorni il disegno di legge verrà inviato al Congresso, e la prossima settimana la legalizzazione della marijuana potrebbe diventare realtà. Una volta entrata in vigore la legge solo il governo di Montevideo sarà autorizzato a vendere quantitativi di marijuana, e il settore secondo gli esperti creerà dei risvolti occupazionali interessanti, soprattutto tra i giovani più afflitti dalla disoccupazione. Comprare quantitativi di marijuana sarà possibile però solo per coloro che si registreranno presso le sedi competenti. Verrà inoltre fissato un limite di consumo personale superato il quale scatterebbero progetti obbligatori di riabilitazione. Il governo ha stimato che con questo disegno di legge si infierirebbe un colpo tremendo al narcotraffico, e inoltre si potrebbe finalmente spostare l’opinione pubblica contro le droghe pesanti, purtroppo largamente utilizzate in tutto il mondo. In realtà già prima dell’entrata in vigore della legge le autorità uruguagie si sono mostrate piuttosto aperte, tollerando il possesso di droghe leggere per uso personale. Il problema vero per Montevideo è che l’Uruguay viene utilizzata come hub per l’esportazione di droghe verso l’Europa, e le autorità non sono riuscite negli ultimi anni a invertire la tendenza. Solo nel 2007 in Uruguay sono stai sequestrati ben 458 chilogrammi di cocaina, il più grande sequestro del secolo per quanto riguarda il piccolo paese sudamericano. Oltre a contrastare il narcotraffico inoltre, la legalizzazione della marijuana porterà parecchio denaro contante nelle casse di Montevideo, fatto questo che potrebbe indurre anche altri paesi a prendere spunto. E nel frattempo, proprio a causa della crisi e della ricerca disperata di fondi, anche in Europa, vedi Spagna, il dibattito sulla legalizzazione della marijuana è tornato attuale, e alcune regioni già stanno sperimentando forme di distribuzione controllata di quantitativi di marijuana.

 

Link Sponsorizzati:

Un commento

  1. I’m extremely impressed with your writing skills as well as with the layout on your blog. Is this a paid theme or did you customize it yourself? Anyway keep up the excellent quality writing, it’s rare to see a nice blog like this
    one these days.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top