Usa, non è un paese per neriTribuno del Popolo
giovedì , 25 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Usa, non è un paese per neri

Nel solo 2016 secondo i dati del Washington Post la polizia americana avrebbe ucciso 509 persone. Nel 2015 sempre la polizia americana ha ucciso 990 persone e secondo Mapping Police Violence, un collettivo di ricercatori americani, nel 2015 circa il 97% degli agenti responsabili non è stato in alcun modo incriminato. 

Secondo i dati diffusi dal Washington Post nel solo 2016 la polizia avrebbe ucciso qualcosa come 509 persone, un numero altissimo ma che è più basso del 2015, quando erano state ben 990 le vittime della polizia.Cifre impressionanti che ci  dicono che negli Stati Uniti esiste un problema legato all’uso delle armi da fuoco da parte della polizia. Certo bisogna anche riconoscere che in un Paese dove chiunque potrebbe possedere armi da fuoco fare i poliziotti non deve essere proprio il lavoro più semplice di questo mondo, tuttavia le cifre sono impressionanti e meriterebbero una riflessione approfondita. Secondo  Mapping Police Violence, collettivo di ricercatori americani che si occupa di elaborare di dati sui casi di afroamericani uccisi dalla polizia Usa solo nel 2015 i neri uccisi dalla polizia sarebbero stati 346. Non solo, dati alla mano la possibilità per degli afroamericani di poter essere uccisi dalla polizia sarebbe tre volte superiore ai bianchi. A completare il quadro nel 2015 nel 97% dei casi di uccisione della polizia nessun poliziotto coinvolto è mai stato incriminato. Altro dato impressionante ci dice che nel 2015 il 30% degli afroamericani uccisi dalla polizia era disarmato contro il 19% dei bianchi, mentre nel 2016 meno di un terzo degli afroamericani uccisi dalla polizia era sospettato di un crimine violento ed era ritenuto armato (il 31%).

Fonte: Il Fatto
Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top