Usa-Polonia. Si rafforza l'Asse antirussoTribuno del Popolo
lunedì , 18 dicembre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Usa-Polonia. Si rafforza l’Asse antirusso

Obama ha annunciato a Varsavia in Polonia il rafforzamento degli aiuti militari ai Paesi dell’Est Europa. Lo ha detto durante l’incontro con l’omologo polacco Komorowski, sottolineando così la volontà Usa di inasprire la rivalità con Mosca. 

Obama da Varsavia ha pensato bene di annunciare il rafforzamento della cooperazione militare tra la Casa Bianca e l’Europa dell’Est. Non è casuale la location, Varsavia, il simbolo dello sgretolamento dell’Urss e del socialismo reale, uno storico alleato degli Stati Uniti in chiave antirussa. E infatti il presidente polacco Komorowski non poteva che accogliere in modo entusiastico Barack Obama, recatosi in Polonia per celebrare il 25/mo anniversario delle prime elezioni “libere” del Paese. Obama del resto nelle prossime settimane incontrerà anche il neopresidente ucraino Peter Poroshenko e altri capi di stati dell’Europa centro-orientale e a questo riguardo ha dichiarato: Aumenteremo il personale americano, le unità dell’esercito e dell’aviazione che ruoteranno nei Paesi alleati nell’Europa centrale e orientale.”. Non solo, il presidente americano ha anche fatto sapere di voler rafforzare la partnership con “Paesi amici come l’Ucraina, la Moldova e la Georgia, che provvedono alla propria difesa“, e poi ha aggiunto: “Chiedo al Congresso di approvare fino a un 1 miliardo di dollari per sostenere questo sforzo, che sarà la forte dimostrazione dell’impegno americano nei confronti dei nostri alleati della NATO.”. Infine, in modo grottesco e per certi versi preoccupante Obama ha esortato la Russia a far pressione sui filorussi per fermare gli attacchi armati, ignorando che l’esercito di Kiev sta utilizzando armi pesanti contro i cittadini ormai da un mese provocando decine di morti tra i civili. Insomma Obama stringe la morsa antirussa stringendo rapporti privilegiati con paesi come la Polonia e l’Ucraina in modo da isolare sempre di più Mosca. Una politica apertamente aggressiva che sembra voler portare Mosca a una escalation pericolosa.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

 

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top