Venezuela. Arriva il numero verde per denunciare gli speculatoriTribuno del Popolo
domenica , 22 gennaio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:
Venezuela. Arriva il numero verde per denunciare gli speculatori

Venezuela. Arriva il numero verde per denunciare gli speculatori

Nicolàs Maduro, presidente del Venezuela, convinto da tempo che il mondo dell’imprenditoria complotti contro il suo governo ha deciso di creare un numero verde con il quale sarà possibile denunciare gli speculatori e i sabotatori.

In Venezuela dopo la vittoria alle elezioni presidenziali di Nicolas Maduro si continua ad attraversare un periodo di tensione prolungato. In particolare Maduro ritiene che all’interno del mondo imprenditoriale venezuelano sia nato una sorta di complotto ai suoi danni. Per questo motivo Maduro ha deciso di creare ’Organo superiore per la difesa e il controllo dell’economia, che opererà attraverso il numero verde “0800 Sabotaje” dove sarà possibile denunciare gli speculatori e gli “accaparratori” di prodotti alimentari. L’annuncio della nascita del progetto è stato fatto ieri, nel bel mezzo di una crisi innestata dall’inflazione molto alta, +45% negli ultimi due mesi. Attualmente il Venezuela importa circa il 70% di quello che consuma ed è il paese con il più alto tasso di inflazione al mondo dopo la Siria e l’Argentina per l’America Latina. Il governo Maduro ha annunciato di voler cominciare severe ispezioni su tutte le imprese che trattano e producono alimenti o importano beni. Il nuovo organo di controllo è stato affidato al ministro del Trasporto Acquatico e Aereo, il maggiore generale Hebert Josué García Plaza. Maduro ha spiegato ai media nazionali che il provvedimento varato “aiuterà a identificare i fattori di disturbo interni ed esterni. Governo, esercito e migliaia di uomini e donne, per non dire milioni e milioni, saranno incorporati al progetto come ispettori, oltre ai comandanti della guardia nazionale”. Il servizio “0800 Sabotaje” comincerà a funzionare in queste ore e Maduro ha invitato i membri dei consigli comunali a denunciare coloro che speculano, accaparrano e minacciano le forniture di alimenti (…) Che la procura indaghi e li metta dietro le sbarre”.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top