Venezuela. Prezzi troppo alti, Maduro ordina all'esercito di occupare i supermarketTribuno del Popolo
giovedì , 25 maggio 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

Venezuela. Prezzi troppo alti, Maduro ordina all’esercito di occupare i supermarket

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha ordinato ai militari di occupare i supermarket della Daka, una nota catena di elettrodomestici, per contenere l’aumento indiscriminato dei prezzi.

Clamorosa decisione in Venezuela da parte del governo di Nicolas Maduro che, per porre un freno all’aumento incontrollato dei prezzi, ha ordinato all’esercito di occupare i centri commerciali della Daka, una catena molto nota in Venezuela di elettrodomestici. Il motivo è molto semplice, la Daka è stata accusata a più riprese di vendere i propri prodotti a prezzi esorbitanti e non giustificati. Maduro ha scelto di rendere nota la decisione nel corso di un discorso in tv, e ha intimato la Daka di applicare dei prezzi equi. “Abbiamo verificato che i prezzi sono piu’ alti in rapporto ad altri prodotti simili persino del 1.000%”, ha accusato Maduro, e alcuni manager della società sono stati fermati dalle forze dell’ordine per accertamenti. Si tratta della risposta decisa messa in campo dal governo per far freno a una situazione, quella dell’inflazione, che sta mettendo in difficoltà Caracas. Daka appartiene a una famiglia araba vicina al governo, e l’opposizione ha accusato Maduro di aver solo voluto lanciare una campagna spot per pubblicizzare il governo. E’ anche vero che i negozianti sono accusati da più parte di sabotare il governo alzando artificiosamente i prezzi delle merci, per questo la temperatura politica sale in vista delle elezioni amministrative che si terranno l’8 dicembre. Maduro e il suo partito restano comunque il primo partito del Paese, e Caracas ha deciso di anticipare Natale e il pagamento della tredicesima per venire incontro all’aumento dei prezzi e alla difficoltà delle fasce più povere della popolazione. 

photo credit: <a href=”http://www.flickr.com/photos/jokamadruga/8642336141/”>Joka Madruga</a> via <a href=”http://photopin.com”>photopin</a> <a href=”http://creativecommons.org/licenses/by/2.0/”>cc</a>

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top