Visitare Firenze in 2 giorni

82 firenze

In questi ultimi anni l’Italia è stata bersagliata da tanti problemi  di natura politica, sociale e come sappiamo anche economica. Questo le ha fatto perdere sotto questi aspetti credibilità e riconoscimento in Europa e nel mondo. Ma c è una cosa che non è mai cambiata e forse non cambierà mai e cioè la bellezza e il fascino di tanti posti e città italiane.

Quando parliamo di bellezza non ci possiamo riferire solo all’aspetto estetico ovviamente ma parliamo soprattutto di arte e di cultura. Le città e i posti magici da visitare in Italia sono tantissimi ma non c è dubbio che Firenze è uno dei luoghi più presi d’assalto dai turisti 12 mesi l’anno.

Il capoluogo toscano è considerato la cultura del rinascimento e offre ai turisti tantissimi posti bellissimi  da vedere e per visitarli tutti ci vuole un bel po’ di tempo. Ma vediamo insieme quali sono le cose principali da vedere nel caso il tempo a disposizione è limitato a 2 giorni.

I posti più famosi di Firenze

Ci sono alcuni luoghi nella bellissima città toscana, che non si possono non visitare. Partiamo la nostra rassegna nominando la Galleria degli Uffizi,fiore all’occhiello di Firenze e che si trova vicino Palazzo Vecchio. La Galleria degli Uffizi è uno dei musei più prestigiosi del mondo in quanto al suo interno sono presenti opere molto prestigiose come la Venere del Botticelli.

Un altro posto  che merita di essere visitato è sicuramente Piazza della Signoria, simbolo della vita politica e sociale di Firenze per secoli. Infatti al suo interno è presente Palazzo Vecchio, sede del comune e museo. Vicino al comune è anche situata l’elegante Loggia dei Lanzi, nella quale sono situate statue famose come il Perseo di Cellini.

Di solito  chi visita Firenze inizia da Piazza Duomo, considerata come il cuore pulsante della città. Al suo interno oltre alla maestosa Cattedrale bisogna assolutamente visitare altri bellissimi luoghi come il Campanile di Giotto,il Battistero con la Porta del Paradiso.

Molto amata è anche la Piazza santa Maria Novella, dove c è la chiesa omonima,la cui facciata è stata progettata da Leon Battista Alberti. Questa zona è importante ed è stata rinnovata poco tempo fa.

Altri luoghi da vedere

 Nel paragrafo precedente  abbiamo descritto i luoghi principali da vedere a Firenze ma in realtà ce ne sono tanti altri, anche se vederli tutti in 2 giorni è un’impresa ardua. Tra gli altri posti importanti non possiamo non nominare  la chiesa di Santa Croce che si trova nella piazza omonima e nella quale sono sepolti personaggi come Galileo e Michelangelo.

Altre perle di Firenze sono sicuramente il Ponte Vecchio,vicino all’Area dell’Oltrarno,dove si possono visitare tanti musei e il Giardino di Boboli. Infine citiamo la Galleria dell’Accademia,dove è presente la statua originale del David di Michelangelo. Chi vuole gustarsi una vista mozzafiato infine può recarsi al Piazzale Michelangelo, che si trova dopo la prima collina dell’Oltrarno: giunti a sera, quando sarete stanchi ma felici per la visita a tutte le meravigliose opere d’arte fiorentine per trascorrere la notte vi consigliamo di alloggiare in un hotel senza allontanarvi dal centro storico.

Articoli correlati