XXI secolo. Oltre trenta milioni di persone ancora in schiavitùTribuno del Popolo
lunedì , 23 ottobre 2017
Ultime Notizie
Link Sponsorizzati:

XXI secolo. Oltre trenta milioni di persone ancora in schiavitù

Secondo l’Indice Mondiale della Schiavitù del 2013 ci  sarebbero ancora oltre trenta milioni di persone che vivono in condizioni di schiavitù; di cui la metà in India.

QUanti pensavano che nel XXI secolo il mondo avrebbe finalmente superato i suoi problemi, purtroppo si sbagliava. Secondo l’indice Mondiale della Schiavitù 2013 elaborato dalla Walk Free Foundation infatti, esisterebbero ancora più di trenta milioni di persone che vivono in condizioni di schiavitù, di cui almeno la metà in India. In base agli ultimi dati della Ong australiana, in dieci paesi si concentrerebbe circa il 76% della schiavitù mondiale: India, Pakistan, Etiopia, Thailandia, Birmania, Bangladesh, ma anche Cina, Nigeria, Repubblica Democratica del Congo e Russia. Nello studio la schiavitù moderna viene definita come “tratta di esseri umani, lavoro forzato e pratiche come il matrimonio forzato, la vendita e lo sfruttamento di bambini e l’asservimento per debiti economici”. A determinare la schiavitù non è tanto la povertà, quando la corruzione, uno dei motivi per cui la Ong ha voluto lanciare un appello rivolto ai rispettivi governi per stabilire e attuare leggi in grado di arginare le attività delle bande criminali organizzate. L’India vince la medaglia d’oro in questa classifica particolare, mentre la Mauritania registra la più alta percentuale di schiavitù rispetto agli abitanti, con circa 160 mila persone in queste condizioni su una popolazione di 3,8 milioni di abitanti.Purtroppo però schiavi esistono anche nell’opulento Occidente, una pratica che non è mai del tutto scomparsa e che riguarda ben 162 paesi al mondo. Come se non bastasse la crisi economica ha fornito una brusca accelerazione al fenomeno soprattutto nei paesi del cosiddetto Terzo Mondo, ma anche in luoghi insospettabili dove sarebbe stato impensabile fino a pochi anni fa.

VAI SULLA PAGINA FB DEL TRIBUNO

Link Sponsorizzati:

Commenti chiusi.

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top