G.B., Autore a Tribuno del PopoloTribuno del Popolo
martedì , 24 maggio 2016
Ultime Notizie

Archivi dell'autore: G.B.

Gli operai votano estrema destra perchè non esiste una vera sinistra

workers-construction-site-hardhats-38293-large

Dopo l’esito del voto austriaco che ha confermato come la maggioranza degli operai ormai voti, in Austria come nel resto d’Europa, per l’estrema destra, tante “anime belle” secredenti di sinistra si mostrano stupite e sconvolte. Secondo noi invece la questione è più semplice di quel che sembri: gli operai votano estrema destra perchè la sinistra non esiste più e non ... Continua a leggere »

Pechino e le Ong: colpita la libertà di sovversione?

piazza_rossa_Stemma

Nel suo discorso del maggio del 2014 all’accademia militare di West Point, il presidente Obama presentando le innovazioni riguardanti la dottrina militare Usa, aveva sottolineato in quale campo la “potenza di fuoco” di Washington sarebbe rimasta inarrivabile per gli avversari strategici: “I nostri valori ispirano i leader nei parlamenti e dei movimenti scesi nelle piazze di tutto il mondo. […] ... Continua a leggere »

Siria. Esplosioni provocano oltre 100 morti, ma i media non si commuovono

syria-1034467_960_720

A segnalare ancora una volta i due pesi e due misure con cui i media occidentali guardano al mondo basti pensare che in Siria vari attentati hanno provocato oltre 100 morti a Jableh e Tartus. Ma dato che si tratta di territori controllati dal governo siriano non sono meritevoli di menzione. A partire dal 2011 i media occidentali hanno riportato ... Continua a leggere »

Boschi e l’ennesima strumentalizzazione dei partigiani

hqdefault

Maria Elena Boschi, Ministro per riforme costituzionali e per i rapporti con il Parlamento, ha dichiarato alla trasmissione in Mezz’ora che molti partigiani “quelli veri” voteranno sì alla riforma costituzionale. Una ennesima strumentalizzazione di pessimo gusto che la dice lunga sugli intendimenti del governo. Maria Elena Boschi dopo aver dichiarato alla trasmissione in Mezz’ora che i partigiani “quelli veri” voteranno ... Continua a leggere »

Il tramonto dell’Europa come Weimar 2.0 e il ritorno dei nazionalismi. Tutto casuale?

7932529958_374ae3d68b_b

Assistiamo allo sgretolarsi progressivo dell’Unione Europea e al rinascere di sentimenti nazionalisti di estrema destra in ciascuno dei paesi che la compongono. E le politiche neoliberiste dell’Ue, unite alla politica estera che ha causato milioni di profughi, sembrano esattamente pompare carburante nel motore dell’estrema destra europea. Tutto ciò è frutto del caso?  Spesso ci è capitato di venire accusati di ... Continua a leggere »

Grecia: la tragedia che continua

grecia_bandiere_euro

La settimana scorsa, l’Eurogruppo (ministri delle finanze della Zona Euro) si è riunito per procedere a una prima valutazione del terzo programma della troika in Grecia. La riunione è terminata senza che si sia arrivati a una conclusione. La conclusione dipende dall’adozione da parte del governo greco di una serie di misure imposte dalla troika. Tra esse ci sono: - ... Continua a leggere »

Le bugie di Renzi su riforme costituzionali e Berlinguer

berling

Ieri, come riportano i principali giornali, Renzi ha “lanciato” la campagna per il si al referendum costituzionale affermando che Berlinguer voleva una sola camera. Al solito l’imbonitore toscano copre con slogan infarciti di inesattezze (se non di palesi falsità) le verità. Con quell’affermazione vuol far credere che il PCI avrebbe, oggi, appoggiato la sua (contro)riforma costituzionale e che, grazie a ... Continua a leggere »

Cina. Pechino stanzia miliardi contro la povertà

chinaaas

In netta e totale controtendenza con l’Occidente che in nome del neoliberismo continua a tagliare servizi sociali e a creare povertà, a Pechino ha deciso di stanziare ben 458 miliardi di dollari nei prossimi cinque anni per fronteggiare la povertà nel Paese. La Banca dello Sviluppo agricolo cinese (ADBC) ha annunciato di voler destinare circa 458 miliardi di dollari nei ... Continua a leggere »

Stati Uniti. Bernie Sanders all’attacco: “Pensate ancora sia una democrazia?”

20282432483_f048c88edf_b

Con un grande coraggio Bernie Sanders, candidato democratico alla corsa alla Casa Bianca, ha affermato senza problemi che qualsiasi sia il presidente eletto negli Stati Uniti non potrà rispondere agli interessi dei lavoratori americani ma solo a quelli dell’alta finanza.  Indipendentemente da chi vinca, cioè Hillary Clinton o Donald Trump, non sarà una bella notizia per i cittadini americani, Questo ... Continua a leggere »

Link Sponsorizzati:
Scroll To Top