Come organizzare una grigliata all’aperto con gli amici

76 barbecue

L’idea di una grigliata all’aperto, utilizzando il proprio barbecue, è sempre una scelta azzeccata, perché è sinonimo di relax, riposo, buona cucina e soprattutto condivisione del proprio tempo libero con i propri amici. Ecco quindi che organizzare una grigliata all’aperto si rivela fondamentale. Scopriamo quali sono gli aspetti da curare per la buona riuscita della giornata.

Gli strumenti

Può sembrare banale, ma non si deve trascurare di avere a disposizione tutti gli strumenti utili per organizzare una grigliata all’aperto. La grigliata in famiglia o tra amici è dal giorno della sua invenzione sempre allegra e appetitosa, se ne siete entusiasti allestite un bel barbeque nel vostro giardino o magari in terrazza! Il marchio storico Weber rispetta sicuramente tutte le caratteristiche del barbeque ideale. Il barbeque, ma anche la carbonella, il tavolo e le sedie dove sedersi, vassoi, stoviglie varie e sacchi per i rifiuti sono accessori indispensabili perché tutto proceda per il meglio.

Il cibo

L’altro aspetto da curare per organizzare una grigliata all’aperto è, ovviamente, quello del cibo. Qui bisogna considerare diversi elementi, relativi principalmente al numero di persone e al tipo di alimentazione che si vuole seguire. Per la grigliata la carne è un must, ma prima di arrivare ad essa è bene organizzarsi con antipasti e contorni. Soprattutto per quanto riguarda gli antipasti, per i quali è possibile fare anche le famose bruschette, è bene regolarsi su quanto si è abituati a mangiare per evitare di abbuffarsi di questi e poi non terminare la carne.

Discorso simile anche per le verdure e i contorni. Per le verdure si consiglia sempre di condirle al momento, quindi è importante avere a disposizione l’olio, l’aceto il sale, il pepe e le altre spezie con cui solitamente si condiscono le verdure.

Per la carne scegliere i tagli e le tipologie preferite (bistecche, pancetta, salsicce, arrosticini, eccetera) acquistate presso un macellaio di fiducia, preferibilmente poco tempo prima di fare la grigliata in modo da gustare carne fresca. Non dimenticate di procurarvi delle salse per il condimento della carne e il pane, ottimo sia da bruscare sul barbeque che da mangiare fresco.

Le bevande

Per quanto riguarda le cose da bere non deve mai mancare l’acqua e, ovviamente, del vino o della birra, in base ai rispettivi gusti di ciascuno. Bisogna però preoccuparsi di tenere le bevande al fresco. Se la grigliata all’aperto viene organizzata nel giardino della propria abitazione il problema non si pone; se invece si va in qualche parco attrezzato è bene organizzarsi o con dei frigoriferi portatili o con dei secchi pieni di ghiaccio e lattine ghiacciate che riescano a mantenere la temperatura per poter gustare al meglio tutte le bevande.

Le grigliate all’aperto sono ottime occasioni per mangiare bene e trascorrere serenamente del tempo. È importante organizzarsi per tempo essendo sicuri di quante persone parteciperanno, cosa vorranno mangiare e, di conseguenza, cosa acquistare. L’atmosfera che si crea intorno al barbeque è decisamente spettacolare e tutti, grandi e bambini, trascorreranno una giornata piacevole con il desiderio di organizzarne un’altra il prima possibile.

Articoli correlati